Medaglie al Kheirè e Midor al CMB 2022

(di Marco Sciarrini su Cronachedigusto.it del 1 giugno 2022)

Kheirè 2020 e Midor 2021 guadagnano rispettivamente un Oro e un Argento al Concours Mondial de Bruxelles!

I bianchi tradizionali del nostro territorio, ottenuti da uve Grillo e Catarratto, sono sui gradini più alti del podio della manifestazione che, da quest’anno ha in programma ben quattro tornate di degustazione, focalizzate rispettivamente su vini rosati, bianchi e rossi, spumanti e dolci e fortificati.

L’edizione 2022 del concorso, tra i più importanti a livello internazionale, si è tenuta in Calabria e lo scorso 1 giugno ha reso noti i risultati delle degustazioni dedicate alla speciale sessione dedicata ai vini bianchi e rossi.

Scoprite i nostri vini e le altre etichette siciliane premiate nell’articolo integrale su Cronachedigusto.it.


Il nuovo Ziller 47 degustato da Wine Meridian

(di Giovanna Romeo su WineMeridian.com del 20 maggio 2022)

È un vino nuovo, estremamente moderno nel gusto ma allo stesso tempo custode delle consuetudini dell’agro trapanese, capace di raccontare in una chiave di lettura d’ispirazione pre-britannica la cultura di un territorio e la bellezza di un vitigno come il Grillo.

Così Giovanna Romeo su Wine Meridian racconta il nostro nuovissimo Ziller 47, il vino bianco da uve Grillo, non fortificato, lungamente affinato in botte grande per 11 anni, ispirato alla tradizione e al nostri terroir e dedicato a Michele Sala, padre fondatore di Tenuta Gorghi Tondi.

Leggete l’articolo completo qui.


Vino muffato: cos’è e perché è pregiato

Sauternes in Francia, Tocaji in Ungheria e… Mazara del Vallo in Sicilia. Tre località apparentemente distanti e accomunate da un fenomeno naturale che sa quasi di miracolo: la comparsa in vigneto della rarissima “muffa nobile”, anche detta Botrytis cinerea grazie alla quale può essere prodotto il vino muffato.

Non si tratta quindi di vini “andati a male”, come suggerirebbe il nome, ma di vini dolci di particolare pregio e, spesso, di grandissimo valore (anche economico).

Leggi di più

Grillo di Sicilia. Uva pirandelliana

(di Alessio Turazza su Gambero Rosso n. 348 di gennaio 2021)

Un articolo molto dettagliato sul numero di gennaio del mensile del Gambero Rosso sul “più interessante tra i vitigni siciliani” e sulle sue innumerevoli interpretazioni in Sicilia occidentale, tanto da aggiudicarsi l’aggettivo di pirandelliano. A raccontare il Grillo secondo Gorghi Tondi c’è il nostro Tonino Guzzo, storico enologo della tenuta sin dagli inizi, e grandissimo conoscitore della varietà.

Leggi di più

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google