– BLOG –


A Gorghi Tondi i diplomi di 5StarWines & Wine Without Walls 2022

I nostri Rajàh, Palmarès Rosé Extra Dry e Dumè, tutti vendemmia 2021, vengono inseriti nella selezione “Wine Without Walls” di 5StarWines – the Book, rispettivamente con 93, 91 e 90 punti su 100!

Wine Without Walls è la speciale sezione dedicata al vino certificato biologico, biodinamico o prodotto da aziende aderenti a protocolli o certificazioni di sostenibilità, e premia i vini che più si distinguono nel preservare la naturalezza del terreno, dei vitigni e dei relativi prodotti.

Durante la recente edizione di Vinitaly, anche noi, come le altre aziende espositrici con una valutazione di almeno 90/100 nella sesta edizione del concorso, abbiamo ricevuto il diploma ufficiale con il relativo punteggio!

Al prossimo anno!


Vino muffato: cos’è e perché è pregiato

Sauternes in Francia, Tocaji in Ungheria e… Mazara del Vallo in Sicilia. Tre località apparentemente distanti e accomunate da un fenomeno naturale che sa quasi di miracolo: la comparsa in vigneto della rarissima “muffa nobile”, anche detta Botrytis cinerea grazie alla quale può essere prodotto il vino muffato.

Non si tratta quindi di vini “andati a male”, come suggerirebbe il nome, ma di vini dolci di particolare pregio e, spesso, di grandissimo valore (anche economico).

Leggi di più

Gorghi Tondi entra nella Slow Wine Coalition

La Slow Wine Coalition è il Manifesto dedicato al “vino buono, pulito e giusto” ed è anche la rete mondiale di Slow Food che riunisce tutti gli attori della filiera per promuove pratiche sostenibili.

La Slow Wine Coalition è una rivoluzione nel mondo del vino, non più solo legato al piacere della degustazione, ma che dà il via a un’autentica sostenibilità ambientale, alla tutela del paesaggio e alla crescita culturale e sociale dei territori del vino.

Domani, 27 novembre 2021, in cantina, in compagnia della Condotta SLOW FOOD Castelvetrano e Agro Selinuntino, ci sarà la Festa per la firma del Manifesto, un’occasione per alzare i calici e brindare “uniti, insieme, per vincere le grandi sfide del futuro del vino”.

Scoprite la coalition e il suo Manifesto qui e tutti gli eventi a esso collegati, come la Slow Wine Fair organizzata per il mese di febbraio presso la Fiera di Bologna.


Energia oltre le nuvole

(di Marco Basileo su Vanity Fair, novembre 2021)

“Il vento è per noi, in azienda, una presenza familiare da sempre. Anche da piccole, venire in tenuta significava darsi appuntamento con il vento, e sentirlo soffiare tra le foglie di vite e le fronde degli ulivi. Nella sua imprevedibilità è una di quelle forze primordiali che personalmente considero una sorta di “reset”.

L’essere travolti e destabilizzati dal suo impeto è una condizione momentanea. È il dopo che conta: quella carica di ottimismo e di voler fare che somiglia, se vogliamo, a una vera e propria sensazione di rinascita”. La nostra Annamaria Sala è tra le voci narranti del progetto di sostenibilità all’insegna della #HumanEnergy firmato dal leader nel settore energetico, Edison, e dal magazine Vanity Fair, che racconta di questa grande forza di riconnessione tra cielo e terra, che è anche l’energia vitale del nostro pianeta.

Trovate l’articolo integrale su Vanity Fair, in edicola dal 3 novembre scorso, dove potrete anche visionare il video integrale “Oltre le nuvole” dedicato alla nostra “città del vento”, Mazara del Vallo, inquadrando l’apposito QR code.

Per leggere, invece, la versione digitale dell’articolo, cliccate qui.


Dumè e Kheirè Oro per l’Italian Wine Competition 2021

La nostra regione è coraggiosa, e storicamente tra le più aperte alla sperimentazione.

Lo confermano i premi di Wow – the Italian Wine Competition assegnati dalla rivista Civiltà del bere ai vini siciliani, come i nostri vini biologici Kheirè e Dumè, rispettivamente da uve Grillo e Frappato dell’annata 2020, che portano a casa ben due Medaglie d’Oro!

Leggete il report integrale WOW! 2021 sui vini dell’isola qui.


Il vino biologico: cos’è e come si produce

Ne abbiamo tutti sentito parlare, e magari lo abbiamo anche bevuto, ma sappiamo davvero cos’è il vino biologico e come si produce? Perché è diventato così ricercato e quali sono le differenze tra le modalità di produzione e tra le diverse classificazioni e certificazioni? Scopriamolo insieme nella Guida Ufficiale Gorghi Tondi ai Vini Biologici.

Leggi di più

Assovini presenta a New York gli autoctoni siciliani

(da Giornale VinoCibo.com)

Il vitigni autoctoni siciliani meno conosciuti sbarcano a Manhattan, per una degustazione presso Il Gattopardo Restaurant con Assovini Sicilia il prossimo 27 ottobre.

A rappresentare noi e la Sicilia dei “vitigni minori” ci sarà il nostro Frappato “del mare”, il Dumè, annata 2020.

Scoprite tutte le aziende siciliane presenti all’evento dedicato alla stampa americana, in collaborazione con Colangelo & Partners, per raccontare i gioielli meno conosciuti della nostra splendida isola.

Leggete l’articolo completo e le voci dei produttori sull’articolo di Giornale VinoCibo.com, qui.


Cantine tra mare e archeologia

(di Maria Cristina Castellucci su In Viaggio n. 289 di ottobre 2021)

Sta per calare il sipario sulla vendemmia 2021 e c’è ancora tanto fermento nelle cantine di tutta Italia. Si tratta del periodo migliore, grazie anche alle temperature più miti, per andar per cantine. Ed è proprio in Sicilia che ci porta il mensile In Viaggio,  alla scoperta di siti archeologici, riserve naturali e una grande varietà di vitigni autoctoni e internazionali, tra Mazara del Vallo ed Erice, passando per Marsala.

Leggi di più

Abbiamo tutti bisogno di un po’ di rosa

Il Babbìo si tinge di rosa, in un’edizione a tiratura limitata (appena 6.000 bottiglie) all’insegna dell’ottimismo e della spensieratezza. È un inno gioioso alla ripartenza e alla speranza nel futuro dopo due anni dai toni decisamente più cupi.

Il vino frizzante da agricoltura biologica di Tenuta Gorghi Tondi resta fedele all’originale, fresco, fragrante e vivace, e si veste dei toni della frutta estiva, delle sfumature del tramonto in riva al mare e dei fenicotteri, che in questo periodo popolano le oasi naturalistiche della Sicilia occidentale.

Leggi di più

Grillo di Sicilia. Uva pirandelliana

(di Alessio Turazza su Gambero Rosso n. 348 di gennaio 2021)

Un articolo molto dettagliato sul numero di gennaio del mensile del Gambero Rosso sul “più interessante tra i vitigni siciliani” e sulle sue innumerevoli interpretazioni in Sicilia occidentale, tanto da aggiudicarsi l’aggettivo di pirandelliano. A raccontare il Grillo secondo Gorghi Tondi c’è il nostro Tonino Guzzo, storico enologo della tenuta sin dagli inizi, e grandissimo conoscitore della varietà.

Leggi di più

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google